Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Patologia generale
 
 

Patologia generale

 

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
MED3085A
Docente
Prof. Giuliana MUZIO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso integrato
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
MED/04 - patologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
 
 

Obiettivi formativi

La disciplina di Patologia Generale si prefigge l’obiettivo di portare a conoscenza dello studente:

 

  • I concetto di “omeostasi” e di “malattia” come alterazione del primo. Concetti legati alla patologia: eziologia, patogenesi, alterazioni morfologiche e funzionali, segni, sintomi, diagnosi, prognosi.
  • Le cause (chimiche, fisiche e biologiche) che sono alla base dell’insorgenza delle principali malattie.
  • I fenomeni patologici elementari che si verificano a livello delle cellule e dei tessuti e che determinano le diverse malattie.
  • I meccanismi fisiopatologici alla base di alcune malattie cardiovascolari (ischemia, aterosclerosi, ipertensione arteriosa).
  • Le cause e i meccanismi patogenetici alla base dell’insorgenza dei tumori; le caratteristiche delle cellule tumorali e la storia naturale della neoplasia.
  • I meccanismi della risposta infiammatoria acuta (angioflogosi) e cronica (istoflogosi).
  • Le cellule e le molecole che partecipano alla risposta immunitaria innata ed acquisita. Le malattie del sistema immunitario (ipersensibilità, rigetto dei trapianti, GVHD, AIDS, malattie autoimmuni).

Le malattie metaboliche (in particolare, il diabete)

 

Programma

  • EZIOLOGIA
  • MODALITA’ D’AZIONE DEGLI AGENTI EZIOLOGICI

Concetto di Omeostasi

Alterazioni cellulari:

  • adattamenti (ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia)
  • danno reversibile
  • danno irreversibile: morte per necrosi (infarto) o apoptosi
  • danno da agenti chimici (paracetamolo)

 

  • PROCESSO INFIAMMATORIO:
  • infiammazione acuta (angioflogosi)
  • infiammazione cronica (istoflogosi) di tipo granulomatoso e diffusa
  • effetti sistemici dell’infiammazione
  • guarigione per prima e seconda intenzione

 

  • IMMUNOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA:
  • organi e cellule del sistema immunitario. Maturazione ed attivazione dei linfociti T e B. Il complesso maggiore di istocompatibilità.
  • tolleranza immunitaria
  • struttura e funzioni degli anticorpi
  • regolazione della risposta immunitaria. Citochine. Il sistema del complemento
  • reazioni di ipersensibilità. Rigetto dei trapianti e GVHD
  • autoimmunità e malattie autoimmuni
  • immunodeficienza acquisita (AIDS)

 

  • TUMORI:
  • eziologia (cause chimiche, fisiche, biologiche)
  • processo di cancerogenesi (iniziazione, promozione, progressione)
  • biologia dei tumori
  • invasività e formazione delle metastasi
  • classificazione e stadiazione

 

  • DisfunzionI d’organo:

-       fegato: statosi, cirrosi, ittero

-       sistema cardiocircolatorio: aterosclerosi, ipertensione

-       pancreas: diabete mellito

 

Testi consigliati e bibliografia

Lo studente può utilizzare per la preparazione dell’esame i seguenti testi:

  • SUPPORTI ELETTRONICI FORNITI DAL DOCENTE
  • "PATOLOGIA GENERALE E FISIOPATOLOGIA", Barrera, Canuto, Gardi, Muzio, Nitti, Pompella, MONDUZZI EDITORE

 

 
Ultimo aggiornamento: 30/04/2015 10:06
Campusnet Unito
Non cliccare qui!