Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Patologia generale
 
 

Patologia generale

 

Anno accademico 2010/2011

Docente
Prof. Giuliana MUZIO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso integrato
Crediti/Valenza
3
 
 

Obiettivi formativi

La disciplina di Patologia Generale si prefigge l’obiettivo di portare a conoscenza dello studente:

 

  • I concetto di “omeostasi” e di “malattia” come alterazione del primo. Concetti legati alla patologia: eziologia, patogenesi, alterazioni morfologiche e funzionali, segni, sintomi, diagnosi, prognosi.
  • Le cause (chimiche, fisiche e biologiche) che sono alla base dell’insorgenza delle principali malattie.
  • I fenomeni patologici elementari che si verificano a livello delle cellule e dei tessuti e che determinano le diverse malattie.
  • I meccanismi fisiopatologici alla base di alcune malattie cardiovascolari (ischemia, aterosclerosi, ipertensione arteriosa).
  • Le cause e i meccanismi patogenetici alla base dell’insorgenza dei tumori; le caratteristiche delle cellule tumorali e la storia naturale della neoplasia.
  • I meccanismi della risposta infiammatoria acuta (angioflogosi) e cronica (istoflogosi).
  • Le cellule e le molecole che partecipano alla risposta immunitaria innata ed acquisita. Le malattie del sistema immunitario (ipersensibilità, rigetto dei trapianti, GVHD, AIDS, malattie autoimmuni).

Le malattie metaboliche (in particolare, il diabete)

 

Programma

  • EZIOLOGIA
  • MODALITA’ D’AZIONE DEGLI AGENTI EZIOLOGICI

Concetto di Omeostasi

Alterazioni cellulari:

  • adattamenti (ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia)
  • danno reversibile
  • danno irreversibile: morte per necrosi (infarto) o apoptosi
  • danno da agenti chimici (paracetamolo)

 

  • PROCESSO INFIAMMATORIO:
  • infiammazione acuta (angioflogosi)
  • infiammazione cronica (istoflogosi) di tipo granulomatoso e diffusa
  • effetti sistemici dell’infiammazione
  • guarigione per prima e seconda intenzione

 

  • IMMUNOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA:
  • organi e cellule del sistema immunitario. Maturazione ed attivazione dei linfociti T e B. Il complesso maggiore di istocompatibilità.
  • tolleranza immunitaria
  • struttura e funzioni degli anticorpi
  • regolazione della risposta immunitaria. Citochine. Il sistema del complemento
  • reazioni di ipersensibilità. Rigetto dei trapianti e GVHD
  • autoimmunità e malattie autoimmuni
  • immunodeficienza acquisita (AIDS)

 

  • TUMORI:
  • eziologia (cause chimiche, fisiche, biologiche)
  • processo di cancerogenesi (iniziazione, promozione, progressione)
  • biologia dei tumori
  • invasività e formazione delle metastasi
  • classificazione e stadiazione

 

  • DisfunzionI d’organo:

-       fegato: statosi, cirrosi, ittero

-       sistema cardiocircolatorio: aterosclerosi, ipertensione

-       pancreas: diabete mellito

 

Testi consigliati e bibliografia

Lo studente può utilizzare per la preparazione dell’esame i seguenti testi:

  • SUPPORTI ELETTRONICI FORNITI DAL DOCENTE
  • MAIER E MARIOTTI, “Elementi di Patologia generale e Fisiopatologia”, McGraw-Hil ed.
  • PONTIERI GM, "Patologia Generale & Fisiopatologia Generale"; Piccin ed.

DEL GOBBO V., “Immunologia ed Immunoematologia”, Piccin ed. 

Lo studente può utilizzare per la preparazione dell’esame i seguenti testi:

·        SUPPORTI ELETTRONICI FORNITI DAL DOCENTE

·        MAIER E MARIOTTI, “Elementi di Patologia generale e Fisiopatologia”, McGraw-Hil ed.

·        PONTIERI GM, "Patologia Generale & Fisiopatologia Generale"; Piccin ed.

DEL GOBBO V., “Immunologia ed Immunoematologia”, Piccin ed.

 
Ultimo aggiornamento: 29/09/2011 09:14
Campusnet Unito
Non cliccare qui!