Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

SCIENZE DELL'IGIENE DENTALE 5

Oggetto:

DENTAL HYGIENE SCIENCE 5

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
MED3102
Docente
Prof. Patrizia DEFABIANIS (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studi
[f007-c320] laurea i^ liv. in igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) - a torino
Anno
3° anno
Tipologia
--- Nuovo Ordinamento ---
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
MED/28 - malattie odontostomatologiche
MED/50 - scienze tecniche mediche applicate
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Nessuno
Propedeutico a
Scienze dell'Igiene Dentale 1 - 2 - 3- 4
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza delle pincipali tecniche chirurgiche per la correzione dei difetti gengivali, mucogengivali e infraossei

Fornire allo studente le nozioni di base sul piano formativo ed informativo delle principali patologie odontostomatologiche  di interesse pediatrico

Lo studente impara a: programmare l’iter terapeutico di igiene orale e pianificare il trattamento, rimuovere e controllare ogni deposito molle o mineralizzato sopra e sottogengivale e l’applicazione topica dei vari mezzi profilattici per prevenire, controllare e ridurre le patologie oro-dentali nei differenti quadri clinici.

 

Assumere le competenze e le conoscenze necessarie per gestire in modo appropriato il paziente affetto da malattia parodontale, il paziente implantoprotesico, ortoperio e soggetti affetti da alitosi

 

Oggetto:

Contenuti

Classificazione delle malocclusioni dentali: malocclusioni  sagittali, verticali, trasversali. Inquadramento diagnostico del paziente ortodontico adulto: dati essenziali, dati mirati. La rosa dei venti secondo Sassouni- Bracco . Movimento ortodontico nell’osso, movimento fuori dell’osso. I limiti dell’espansione ortodontica dell’arcata: la discrepanza trasversale intermascellare. Le recessioni gengivali in ortodonzia.La diffusione della malattia parodontale nella popolazione torinese adulta e correlazioni tra malattia parodontale e movimento ortodontico. Tecniche ortodontiche di correzione della malocclusioni.

La valutazione del paziente pedodontico

•     Anamnesi, esame clinico,esami specialistici

•     Rilievo delle impronte e modelli di studio

•     Diagnosi definitiva

•     Lesioni della dentatura

•     Placca dentale, pellicola acquisita, tartaro

•     Discromie della dentatura (intrinseche, estrinseche)

•     Fattori di ritenzione dei residui alimentari

Prevenzione

•     Controllo di placca

•     Istruzione e motivazione del paziente

•     Nutrizione e dieta

•     Fluoroprofilassi:  - meccanismo d’azione e modalità di somministrazione del fluoro

                                         - considerazioni sulla somministrazione di fluoro a neonati e bambini                     -  

                    - timing indicato per le applicazioni topiche di fluoro

                    - tossicità del fluoro e fluorosi dentale

•     Sigillanti

Piano di trattamento e follow-up del paziente

 

Chirurgia mucogengivale e plastica parodontale, ossea resettiva e rigenerativa

Tecniche applicative e indicazioni:

 

  • Fluoroprofilassi
  • Sigillatura
  • Sondaggio parodontale
  • Levigatura radicolare a cielo coperto manuale e meccanica
  • Trattamento dell’ipersensibilità dentinale
  • Tecniche di sbiancamento dentale
  • Protocolli operativi, cadenza dei richiami periodici nel paziente:

 

        • Bambino
        • Adolescente
        • Giovane adulto
        • Adulto
        • Anziano

       

  • Paziente portatore di dispositivi ortodontici
  • Paziente con problemi parodontali di competenza non chirurgica
  • Paziente con problemi parodontali di competenza chirurgica
  • Chirurgia implantare
  • protocolli operativi per pazienti con particolari bisogni:

 

paziente diabetico, cardiopatico, chemio e radiotrattato, infettivo, con patologie renali, epilettico,

con patologie ematiche, anoressico, bulimico, celiaco, diversamente abile,

cambiamenti ormonali (pubertà, adolescenza, gravidanza, menopausa),geriatrica, fumatore, alcolista.

 

  • protocolli clinici pre e post chirurgici
  • limiti della terapia non chirurgica
  • il breaking down della terapia non chirurgica
  • il trattamento non chirurgico delle formazioni: analisi della letteratura
  • il trattamento non chirurgico della parodontite aggressiva: OSFMD Vs OSFMD con ATB analisi microbiologica e clinica
  • terapia non chirurgica del paziente implantare
  • mucosite e peri-implantite
  • alitosi (correlazione con la malattia parodontale)
  • splintaggio
Oggetto:

Programma

Vedi singoli moduli

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Vedi singoli moduli



Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 27/06/2014 13:17
Non cliccare qui!