Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Malattie odontostomatologiche chirurgia orale
 
 

Malattie odontostomatologiche chirurgia orale

 

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
MED3086B
Docente
Stefano CAROSSA (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso integrato
Crediti/Valenza
1
Lingua di insegnamento
Italiano
 
 

Obiettivi formativi

Fornire allo studente tutte le basi teoriche per comprendere la valutazione diagnostica dei casi clinici che si sottoporranno a terapia di chirurgia orale dal punto di vista sistemico e orale. Saper riconoscere e gestire le conseguenze e le complicanze di un intervento chirurgico. Introduzione alle logiche di un lavoro di equipe che segue il paziente dalla preparazione all’intervento alla conclusione della convalescenza.

 

Programma

La valutazione psicologica del paziente.

La valutazione sistemica del paziente e protocolli di trattamento del paziente con: cardiopatie, nefropatie, malattie del ricambio, patologie broncopolmonari, patologie del tratto gastro-intestinale, patologie emolinfopoietiche, patologie dell’emostasi, gravidanza e allattamento, allergie, malattie infettive, malattie neurologiche, malattie psichiatriche, malattie dell’apparato muscolo-scheletrico, e delle necessità del paziente tumorale  e nei trapianti d’organo. Inquadramento diagnostico e valutazione del rischio.

Ascessi e flemmoni perimascellari: quadri anatomo-patologici e clinici. Terapia medica e terapia chirurgica.

Preparazione all’intervento chirurgico: lo strumentario, la sterilità, il campo operatorio, posizioni e gesti essenziali del chirurgo e dell’assistente.

Anestesia locale: anestetici locali; uso e caratteristiche degli anestetici. Vasocostrittori. Strumentario per anestesia. Tecniche di anestesia. Complicazioni di carattere generale e locale degli anestetici

Le estrazioni semplici e complesse: indicazioni per l’uso di leve e pinze, tecnica di estrazione di denti e radici, trattamento post estrattivo, indicazioni e controindicazioni alle estrazioni dentarie, complicanze post estrattive.

Il recupero dei denti in ritardo eruttivo, diagnosi precoce e terapie ortodontico-chirurgiche.

Terapia delle lesioni cistiche. Inquadramento diagnostico e conduzione del percorso terapeutico.

Le patologie sinusali di origine odontogena diagnosi e terapia.

 Le dimissioni del paziente: terapia, medicazioni, istruzioni domiciliari.

 

 
Ultimo aggiornamento: 30/04/2015 10:06
Campusnet Unito
Non cliccare qui!