Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Malattie odontostomatologiche - odontoiatria delle comunitÓ - odontoiatria conservativa
 
 

Malattie odontostomatologiche - odontoiatria delle comunitÓ - odontoiatria conservativa

 

Anno accademico 2010/2011

Docente
Damiano PASQUALINI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso integrato
Crediti/Valenza
3
 
 

Programma

CORSO INTEGRATO DI EPIDEMIOLOGIA GENERALE ED ODONTOIATRICA E TERAPIA DELLA CARIE

Conservativa I

Docente:

Dott. Damiano Pasqualini

Dental School Lingotto

Via Nizza 230 - 10126 Torino

Tel. 011 633 1557

E-mail: damiano.pasqualini@unito.it

Obiettivi didattici

Didattica Frontale

Fornire allo studente le conoscenze di base riguardanti la morfologia e la struttura dentarie normali e alterate da processi patologici, considerando gli aspetti embriogenetici, istologici ed anatomici. Apprendere i concetti di base dell’occlusione dentaria. Comprendere l’eziologia e i meccanismi fisiopatologici della carie dentale, al fine di definire una diagnosi e stabilire corrette procedure di prevenzione e di terapia. Saper disegnare un profilo di rischio-carie individuale attraverso l’analisi dei fattori modificanti interni ed esterni e dei fattori legati all’ospite. Apprendere le basi teoriche dell’inquadramento del paziente e dell’esecuzione di una corretta anamnesi odontoiatrica con relativa diagnosi e piano di trattamento. Conoscere i principi classici della terapia della carie: la preparazione delle cavità ritentive per amalgama e per composito, i materiali e lo strumentario utilizzati, l’uso della diga di gomma.

Programma del corso

Didattica frontale

- Presentazione del corso e inquadramento dell’Odontoiatria Conservativa

- Classificazione dei denti e formula dentaria; embriologia e odontogenesi

- Eruzione dentaria: dentizione decidua e permanente

- Anatomia e morfologia dei denti permanenti; cenni di occlusione

- Istologia dei tessuti duri dentali (dentina, smalto, cemento)

- Istologia, fisiopatologia dell’organo pulpo-dentinale

- Placca batterica e carie, definizioni e ipotesi eziologiche.

- Istopatologia della carie, evoluzione della lesione cariosa.

- Fattori eziologici della carie dentaria: il ruolo della placca batterica, dell’ambiente orale e della microflora cariogena specifica.

- Fattori modificanti esterni: la dieta, aspetti socio-economici e comportamentali.

- Fattori modificanti interni: la saliva.

- Fattori legati all’ospite: fattori sistemici e locali.

- La previsione del rischio di carie e i profili di rischio. Il cariogramma.

- La diagnosi della carie: raccolta dei dati clinici, l’esame dentario, l’esame radiologico e i test microbiologici e salivari.

- La prevenzione della carie: fluoroprofilassi, strumenti di igiene orale, i sigillanti occlusali.

- Valutazione del paziente, aspetti diagnostici e piano di trattamento

- Principi di odontoiatria conservativa: cenni storici

- L’isolamento del campo operatorio: la diga di gomma

- Materiali: l’amalgama dentale e i compositi

Programma d’esame

- Esame teorico finale sul programma annuale

Testi consigliati

- Slides delle lezioni fornite dal docente

- Sturdevant C.M. Odontoiatria conservativa arte e scienza. Piccin Padova, 2004.

- Axelsson P. Diagnosis and risk prediction of dental caries. Quintessence Publishing 2000

Orario di ricevimento

Previo appuntamento telefonico

 

Testi consigliati e bibliografia

Verranno fornite indicazioni in aula dal docente
 
Ultimo aggiornamento: 29/09/2011 09:14
Campusnet Unito
Non cliccare qui!